ISCRIVITI QUI E OTTIENI SUBITO UNO SCONTO DEL 10% SUL PRIMO ACQUISTO

Conviene rifoderare un divano? 4 cose da sapere assolutamente

Conviene rifoderare un divano? 4 cose da sapere assolutamente

Giorgia Sbardellati

Il divano è spesso il fulcro del comfort domestico, ma cosa fare quando inizia a mostrare i segni del tempo? Rifoderare un divano può essere una soluzione economica e personalizzabile per dare nuova vita al tuo amato arredo. In questo articolo, esploreremo i costi, i benefici e le considerazioni da fare prima di prendere una decisione.

Quanto costa in media un divano?

Un divano nuovo può variare notevolmente nel prezzo, a seconda del design, dei materiali e della marca. In media, i prezzi possono oscillare tra 400€ e 2000€. Si tratta di un articolo di arredo piuttosto importante e che si presume debba durare a lungo nel tempo, in genere almeno 10 anni, oltre a far fronte a un utilizzo quotidiano spesso logorante. Ogni abitante della casa sfrutterà al massimo il sofà ed essendo un punto di riferimento per il relax non mancano le cattive abitudini: saltare, lasciarsi cadere pesantemente, sedersi coi piedi (e le scarpe) sul divano, briciole di cibo e bevande, macchie di ogni tipo, e ancora gatti, cani… Insomma un divano conserva l’impronta della vita quotidiana della casa, quindi nel tempo si rovina. 

Rifoderare o acquistare nuovo?

Un po’ per affetto e abitudine e un po’ per motivi economici, spesso ci si trova al punto di fare questa domanda. Rifoderare un divano può costare significativamente meno rispetto all’acquisto di uno nuovo. I prezzi per rifoderare partono da circa 150€ per soluzioni fai-da-te, fino a 500€ o più se si opta per un tappezziere professionista. 

Vantaggi del rifoderare

Rifoderare un divano offre numerosi vantaggi:

  • costo-efficienza: risparmia denaro rispetto all’acquisto di uno nuovo;
  • personalizzazione: scegli tra una vasta gamma di tessuti per adattarsi al tuo stile;
  • sostenibilità: riduci gli sprechi dando nuova vita a un oggetto esistente.

Come proteggere un divano per non rovinarlo

Ci sono diversi modi per foderare divano e cuscini: dai copridivani ai teli copritutto, a vecchie coperte e plaid che puoi riutilizzare per dare al tuo sofà un aspetto caldo e soffice. Vediamo insieme le alternative. 

Copridivani e copricuscini sagomati

A volte, quando il danno è superficiale e riguarda solo i tessuti esterni, sono sufficienti soluzioni pratiche, oltre che esteticamente piacevoli, come copridivano e copricuscini sagomati. Questi si rivelano particolarmente indicati per divani dai design complessi, magari con poggiapiedi e schienali reclinabili, che richiedono una copertura che segue i movimenti delle componenti del mobile senza sfilarsi e senza rovinarsi a sua volta nel processo. Questi copridivano sono realizzati in materiali elastici e resistenti, sia per adattarsi alle forme del divano sia per resistere alla prova del tempo e dell’usura, allungando di molto la vita del divano. 

 

Copricuscino per Divano in Tessuto Multielastico - Bali Copridivano in Tessuto Jacquard - Teide Copridivano Elastico Sagomato per Divano Reclinabile in Tessuto Jacquard - Milos

 

Teli copritutto e multiuso

I teli copritutto rappresentano una soluzione versatile e pratica per proteggere il divano dall’usura quotidiana. Sono ideali per chi cerca una copertura rapida e facile da applicare (oltre che da lavare), perfetta per le famiglie con bambini o animali domestici. I teli multiuso sono disponibili in una varietà di materiali, dai tessuti leggeri e traspiranti (come cotone e lino) ai più robusti ed elastici, offrendo una protezione su misura per ogni esigenza. Con un’ampia gamma di colori e motivi, i teli copritutto permettono di rinnovare l’aspetto del divano in un attimo, aggiungendo un tocco di stile e proteggendolo dai segni del tempo.

 

Telo Copritutto in Panama  Telo Copritutto in Puro Cotone no Stiro Lasa Telo Copritutto in Percalle di Cotone - Paraguay

 

Coperte e plaid

Le coperte e i plaid non sono solo accessori confortevoli per le fredde serate invernali, ma possono anche fungere da salvadivano efficaci. Scegliendo tessuti di qualità e design accattivanti, questi elementi tessili diventano protagonisti dell’arredamento, contribuendo all’estetica della stanza mentre preservano il divano sottostante. I plaid in particolare, con la loro trama più fitta e la varietà di texture, offrono un ulteriore strato di protezione contro l’usura, mantenendo il divano pulito e riducendo la frequenza con cui necessita di essere rifoderato. Sia che si opti per un look monocromatico o per pattern vivaci, coperte e plaid sono soluzioni funzionali che esaltano il comfort e l’eleganza del living.

 

Plaid in Lana Cotta - I Love Bulldog Inglese Plaid in Puro Cotone a Nido D'Ape StoneWashed - Tana Plaid Imbottito in Puro Cotone Vellutato a Frange - Fara

Conclusione

Rifoderare un divano può essere un’opzione vantaggiosa sotto molti aspetti. Valuta lo stato del tuo divano, il budget a disposizione e le tue esigenze di stile prima di decidere. Con la giusta cura e manutenzione, il tuo divano rifoderato potrà offrirti comfort e bellezza per molti anni a venire.

Liquid error (layout/theme line 518): Error in tag 'section' - 'newsletter-popup' is not a valid section type Liquid error (layout/theme line 519): Could not find asset snippets/newsletter-subscription-feedback.liquid