01 luglio 2019

Decorazioni per pareti

Decorazione da parete "Ramo di mandorlo in fiore" di Van Gogh 

 

Sapevi che è importante fare una scelta oculata quando si parla di decorazioni per paretiInfatti, le pareti sono una parte essenziale della casa. 

Un momento cruciale che rivela questo aspetto in modo incisivo è quello del trasloco o quello della ritinteggiatura: quando per un qualsiasi motivo si deve rimuovere in blocco la decorazione delle pareti di casa, improvvisamente ci si ritrova di fronte a una strana sensazione di vuoto

Écome se la casa perdesse il suo carattere, il volto. Gli specchi che per lungo tempo hanno riflesso immagini, amplificato gli spazi, restituito punti di vista e angoli della casa, smettono di restituirci delle istantanee che ci erano familiari.

Cosa vuol dire allora abbellire i muri di casa con decorazioni per pareti? Quanto è importante una parete decorata per lo spirito della dimora? 

 

Secondo la filosofia cinese del Feng-Shui la decorazione, come molti altri aspetti progettuali della casa, influenzano umori, energie e stati d'animo, per cui, soprattutto se si condivide questa visione, è bene dare la giusta importanza alla decorazione delle pareti, riscoprendo un aspetto cui, distrattamente, forse non si era mai pensato. 

 

Vediamo innanzitutto in che modo si può decorare una parete e quali sono gli elementi più scelti in questo campo. 

 

Decorare le pareti: la scelta del colore

Un primo elemento, che forse diamo per scontato se pensiamo a questo tema, è il colore

Colorare una parete è già un modo per decorarla, soprattutto quando il colore si distingue rispetto al resto della palette. 

In una stanza bianca, una parete accesa dal colore attira l'attenzione su di sé, calamita l'attenzione, crea un gioco di prospettive e dona dei volumi, anche se fittizi e solo visivi, diversi e nuovi.

Una parete colorata, a volte, basta da sola per creare un angolo tematico, per limitare un'area, per identificare

Pensiamo al tipo di colore: i colori spesso vengono usati nella loro accezione più classica e stereotipata per raccontare una storia

La parete rosa in una camera rilascia un'atmosfera romantica, probabilmente sarà la decorazione di base scelta da una bambina. Questa è già una forma di personalizzazione.

 

Come arredare una parete bianca? Usa la carta da parati!

Un modo per decorare le pareti, che ancora resta in un ambito più strutturale e definitivo come la pitturazione, è la stesura di una carta da parati, l'applicazione di cornici da soffitto in gesso, la realizzazione di decori grafici tramite stencil. 

In una scala progressiva di decorazione, questo genere di interventi possono essere considerati più definitivi di altri, legati alla progettazione della stanza nelle sue linee strutturali. 

Nonostante questo, spesso l'applicazione di alcune tipologie di carta da parati può risultare estremamente semplice.

Per esempio, le decorazioni in carta sintetica di IXXI (come quella che hai visto all'inizio dell'articolo)possono essere attaccate a qualsiasi parete in modo facile, senza utilizzare nessun trapano o altri attrezzi.

Di seguito puoi guardare un breve video dimostrativo.

 

 

È quello che accade quando si opta per l'applicazione di una carta da parati: in realtà stiamo decorando le pareti a tutti gli effetti. La stanza cambierà identità, avrà improvvisamente un suo stile, un volto ben preciso. 

Un'accortezza a cui conviene sempre prestare attenzione è legata poi alla gestione della carta da parati all'interno di una stanza, soprattutto se questa riveste tutte e quattro le pareti: non eccedere nell'applicazione di altri motivi

Soprattutto se la carta da parati presenta una grafica complessa o fitta, appendere quadri, fotografie o altro genere di decorazioni appesantisce la stanza in modo inevitabile. 

Mai come in questo caso la formula Less is more ha una sua valenza. 

 

Decorazioni per pareti: scegli tra diversi oggetti

Un modo per decorare le pareti in modo più immediato, semplice e meno definitivo, soprattutto quando non si ha modo, tempo o budget per coinvolgere un professionista, è scegliere alcuni elementi come specchi, quadri, cornici, fotografie che possano personalizzare la stanza. 

In questo campo non c'è una regola da seguire se non lasciarsi ispirare. Per questo le camere deiteen-agers sono decorate con poster, biglietti di concerti o di partite del cuore, fotografie con gli amici, perché ispirano e rispecchiano l'esuberanza di quel periodo della vita.

 

Decorazioni pareti cameretta

Decorare muri interni per raccontare la tua storia

Una stanza può essere vista come un foglio bianco, le pareti diventano il luogo in cui avviare un racconto, che può seguire diverse fonti di ispirazione: i viaggi che si ricordano con più affetto, le proprie passioni, quello che secondo noi è così bello o importante da meritare una esposizione. 

La casa di un grande viaggiatore, molto probabilmente, vedrà nella decorazione alle pareti un'occasione per ricordare momenti felici e per portare all'interno della propria casa pezzi di mondo visitati. 

Decorare pareti interne

Cartina geografica da muro

 

La decorazione alle pareti racconta dunque una storia, che poi è quella di chi abita la casa.

Sfruttare questa possibilità per abitare una casa in cui sentirsi comodi e appagati è un'esperienza interessante e creativa.

Non è necessario essere dei grandi esperti di design, quello che più conta è lasciarsi ispirare da quello che colpisce la nostra fantasia e appaga il personale senso estetico, tenendo comunque ben presente la regola di base che eccedendo si ottiene un risultato meno leggero: una decorazione alle pareti soft mette in risalto quello che si espone, dando input più definiti e caratterizzanti. 

Una decorazione caotica e troppo fitta può restituire invece messaggi disordinati e poco chiari. 


Fonte: habitissimo.it

Lascia un commento

I Commenti verranno approvati prima di essere pubblicati

ISCRIVITI