Topper materasso: cos'è e come aiuta a dormire meglio

09 febbraio 2022

topper materasso cos'è

Utilissimo e versatile, il topper è un elemento che consente di “personalizzare” il grado di accoglienza del letto. Come lascia intendere il termine, posizionato sopra il materasso va ad attenuare o al contrario accentuare la morbidezza del materasso stesso, rendendo così decisamente più confortevole il riposo.

Sull'importanza della qualità del sonno e del dormire bene, nessuno nutre dubbi. Un buon sonno influisce sull'umore, sulla riduzione dell'ansia e dello stress, coadiuva i processi di apprendimento e della memoria, favorendo persino la perdita di peso. Il topper, nella sua semplicità e funzionalità, assolve proprio a questo compito: migliorare la qualità del nostro riposo. Vediamo come.

Cos'è il topper e quando si usa

Il topper è un complemento che, soprattutto negli ultimi tempi, è sempre più frequente trovare nelle camere da letto.
Ma di preciso, cos'è il topper materasso? Si tratta molto semplicemente di una sorta di “materassino” imbottito e rivestito con tessuti spesso leggeri e traspiranti. È un correttore di rigidità che consente di modificare la resistenza e la durezza offerta dalla superficie del materasso.
Il topper va collocato tra il materasso e il coprimaterasso (o tra materasso e lenzuolo se non si utilizza il coprimaterasso), e consente di “correggere” l'accoglienza del materasso a seconda delle specifiche esigenze e necessità, per esempio per ammorbidire un materasso eccessivamente rigido o, al contrario, per rendere più rigido un materasso eccessivamente morbido.

Quando si usa il topper? Semplice: quando vuoi rendere più accogliente il tuo letto e, per motivi di svariata natura, non vuoi sostituire il tuo materasso. Magari perché lo hai appena comprato nuovo ma hai sbagliato acquisto. Oppure perché il tuo materasso non è più tanto nuovo ma nemmeno così vecchio da essere sostituito. Il topper, in questi casi, è la soluzione ideale che ti consente di dormire comodo rimandando l'acquisto di un nuovo materasso.  

PRATICI E COMODI: SCOPRI TUTTI I TOPPER DI LISOLASTORE E
SCEGLI QUELLO PIÙ ADATTO A TE!

topper in memory topper in piuma topper matrimoniale
Topper antivirale Magni Protect
Imbottitura in Memoform
e fibra anallergica
Topper in piumino d'oca Ortisei
Morbidezza e comfort assicurati per notti di vero relax
Topper trapuntato Dacron 95°
Imbottitura in fibra di Dacron.
Lavabile fino a 95°

 

A cosa serve il topper? Ecco i principali benefici e vantaggi

Oltre alla principale funzione correttiva, l'utilizzo del topper porta con sé diversi altri vantaggi e benefici. Tra questi:

  • Concorre a regolare la temperatura corporea. Solitamente il topper è realizzato con materiali traspiranti che agevolano un adeguato ricircolo d'aria. Assorbe inoltre l'umidità in eccesso evitando che penetri nel materasso.
  • Protegge il materasso. In caso di macchie evita che il sottostante materasso venga danneggiato, preservandone le caratteristiche nel tempo e proteggendolo inoltre dalla polvere. 
  • Comodo. Può essere facilmente posizionato, pulito e rimosso. Molti topper sono inoltre facilmente lavabili ad acqua. Di altri invece può essere lavato solo il rivestimento (in caso siano sfoderabili). Lo si può inoltre portare con sé quando si va al mare in una casa in affitto oppure per il weekend nella seconda casa. 
  • Utile per unire due letti singoli. In caso di due materassi singoli affiancati il topper, nella misura ovviamente matrimoniale, riduce notevolmente la fastidiosa sensazione di separazione dei letti. Allo stesso modo, si possono utilizzare due differenti topper singoli su un letto matrimoniale nel caso in cui i due partner abbiano differenti esigenze di accoglienza del materasso. 
  • Impiego flessibile. Trattandosi di un elemento che può essere rimosso, è possibile modificare l'accoglienza del materasso come e quando lo si desidera. Se per esempio soffriamo di un mal di schiena temporaneo per cause di diversa natura, si può utilizzare il topper per poi rimuoverlo quando il disagio scompare.

Che altezza deve avere un topper?

Il topper presenta un'altezza solitamente compresa tra i 3 e i 9 cm, ma quella più comune è di 5 cm. L'altezza del topper è una variabile molto importante nella scelta del modello giusto in quanto, assieme al tipo di imbottitura, è il suo spessore a determinare in larga parte il grado di morbidezza o di rigidità dell'elemento.
Se il topper è troppo alto il rischio è quello di “sprofondare” eccessivamente mentre, se è troppo sottile, potrebbe non ammortizzare la rigidità del materasso.


Occorre poi sempre tenere conto del peso dell'utilizzatore: una persona magra avrà probabilmente bisogno di uno spessore inferiore per rendere maggiormente confortevole il materasso mentre, una persona più robusta necessiterà probabilmente di uno spessore più elevato.  

Come deve essere un buon topper?

Quando si intende acquistare un topper ci si trova di fronte ad una vastissima proposta in termini di imbottitura, altezza, materiale di rivestimento e via di seguito. Il punto principale è che non esiste un "buon topper" in termini assoluti, bensì il "buon topper" per le proprie esigenze. 
Il topper in memory per esempio, garantisce assoluta accoglienza e sostegno. L'imbottitura in Memory (materiale creato dalla NASA) consente infatti al topper di adattarsi alle forme del corpo, alleviando i punti di pressione mentre si dorme.
Il topper con imbottitura in piumino è particolarmente indicato per materassi troppi rigidi e regala una piacevolissima sensazione di comfort e morbidezza. 

Che differenza c'è tra topper e coprimaterasso?

La differenza sostanziale tra un topper e un coprimaterasso è molto semplice. Il coprimaterasso ha un'unica funzione: proteggere, appunto, il materasso da eventuali macchie, sporco, polvere. 
Il topper invece, come abbiamo visto, ha la principale funzione di correggere il grado di accoglienza del materasso proteggendolo al contempo. 

Adesso che sai a cosa serve il topper letto, dai un'occhiata qui e scegli quello che meglio fa per te! 


Lascia un commento

I Commenti verranno approvati prima di essere pubblicati


Anche CONSIGLI D'ARREDO E IDEE PER LA CASA

tavola estiva
Tavola estiva: come allestirla in maniera perfetta

11 maggio 2022

Leggi di più
come pulire il materasso
Come pulire il materasso in maniera perfetta

04 maggio 2022

Leggi di più
asciugamani morbidi
Asciugamani morbidi e soffici: ecco come fare

27 aprile 2022

Leggi di più