ISCRIVITI QUI E OTTIENI SUBITO UNO SCONTO DEL 10% SUL PRIMO ACQUISTO

Confettata matrimonio: come addobbare la tavola per l'occasione

Confettata matrimonio: come addobbare la tavola per l'occasione

Giorgia Sbardellati

La confettata matrimonio è un rituale tipico dei ricevimenti nuziali: immaginate un angolo incantato, dove vasi scintillanti e ciotole eleganti custodiscono confetti dai mille gusti. Ogni dettaglio è un omaggio alla coppia e un invito a scoprire, gustare e portare con sé un frammento di felicità di quel giorno speciale. La confettata non è semplicemente un tavolo, ma un’esperienza unica che rimarrà impressa nei ricordi di chi partecipa a questo evento.

Cos'è e come funziona la confettata per il matrimonio?

La confettata rappresenta un'usanza italiana molto apprezzata e diffusa. Questa prevede la creazione di un angolo dedicato alla degustazione di confetti: dolcetti zuccherati offerti agli ospiti come segno di buon auspicio. 

Ecco come funziona la confettata:

  1. allestimento: si prepara un tavolo o un’area decorata dove vengono esposti i confetti. Questi possono essere presentati in vasi di vetro, ciotole eleganti o altri contenitori che si abbinano allo stile del matrimonio;
  2. varietà di gusti: i confetti possono avere diversi sapori, come mandorla, cioccolato, frutta e molti altri, per soddisfare tutti i gusti degli invitati;
  3. momento conviviale: la confettata rappresenta un’occasione per gli ospiti di interagire e condividere un momento di dolcezza, spesso dopo il taglio della torta nuziale;
  4. ricordo del matrimonio: Gli invitati possono prendere alcuni confetti da portare a casa come ricordo della giornata.

Inoltre, la confettata può essere personalizzata con colori e temi che si coordinano con il resto delle decorazioni nuziali, rendendola un’aggiunta unica e memorabile al vostro matrimonio.

La tradizione della confettata

La confettata matrimoniale è una tradizione, particolarmente sentita in Italia, che affonda le radici in un passato antico e significativo. Inizialmente, i confetti erano piccole caramelle dure offerte come auspicio di prosperità. La pratica di distribuire confetti ai partecipanti a un matrimonio risale all'antica Roma, dove questi dolcetti erano preparati con mandorle, farina e miele, anziché zucchero.

Nel corso dei secoli, la tradizione della confettata si è evoluta e arricchita:

  • Medioevo: i confetti iniziano ad avere un ruolo ufficiale nelle celebrazioni nuziali, con simbologie numeriche importanti e una varietà di gusti;
  • 700 d.C.: compare la lavorazione artistica dei confetti a Sulmona in Abruzzo, nel Monastero di Santa Chiara;
  • 1400: l’uso dei confetti si diffonde ampiamente, diventando un elemento fondamentale nei matrimoni;
  • evoluzione moderna: i confetti si trasformano in prelibatezze zuccherate con una vasta gamma di gusti, superando la tradizionale mandorla e cioccolato per includere sapori come pistacchio, frutta e molti altri;

Oggi, la confettata è un momento conviviale e di condivisione durante il ricevimento nuziale, dove gli ospiti possono degustare e portare a casa queste delizie come ricordo del matrimonio. 

Inoltre, esistono alcune superstizioni legate proprio ai confetti nella ricca tradizione matrimoniale italiana e riflettono i desideri di prosperità e felicità per gli sposi. Ecco le più note:

  • numero dei confetti: tradizionalmente, si regalano cinque confetti per simboleggiare salute, ricchezza, felicità, fertilità e longevità. Il numero cinque è un numero primo e, non potendo essere diviso, rappresenta l’indivisibilità del legame coniugale (in alcuni antichi riti nuziali, le mani degli sposi - cinque dita - vengono legate insieme con un nastro per simboleggiare la loro nuova unione);
  • colore dei confetti: i confetti bianchi sono i più tradizionali e sono associati alla purezza e all’eleganza del matrimonio. 
Tradizione confettata matrimonio

Quanti confetti si mettono alla confettata?

La scelta della quantità di confetti per il matrimonio è un aspetto che varia in funzione del numero di partecipanti alla celebrazione. In genere, si consiglia di prevedere tra i 10 e i 15 confetti per ciascun invitato

Considerando che il peso medio di un singolo confetto oscilla tra i 4 e i 5 grammi, a seconda del tipo scelto, è possibile calcolare la quantità totale necessaria per l’evento. A titolo indicativo, per un matrimonio con 100 invitati, si stima un fabbisogno di confetti compreso tra 10 e 12 kg

Facciamo un paio di esempi seguendo questa proporzione:

  • Per una festa con 150 ospiti, la quantità si aggira tra i 14 e i 15 kg;
  • per 200 partecipanti, puoi prevedere da 18 a 20 kg di confetti. 

Tipi di confetti

In una confettata matrimoniale, si possono offrire diversi tipi di confetti per soddisfare i gusti di tutti gli ospiti. Ecco alcuni dei tipi più popolari:

  • mandorla: tradizionalmente, i confetti al matrimonio sono al gusto di mandorla avola avvolta dallo zucchero, che simboleggia la purezza e il candore;
  • cioccolato: sia al latte che fondente, i confetti al cioccolato sono un’alternativa golosa e molto apprezzata;
  • frutta: confetti ai frutti di bosco, limone, cocco, lampone, fragola e altri sapori fruttati offrono un’esplosione di gusto;
  • nocciola, pistacchio, vaniglia: questi gusti offrono una varietà di sapori per chi cerca qualcosa di diverso dal tradizionale;
  • varianti moderne: oggi esistono anche confetti con gusti più innovativi e originali, come quelli alla meringa, al wafer o addirittura ripieni di liquore.

La scelta dei confetti può essere personalizzata in base al tema e allo stile del matrimonio, creando un’esperienza unica e memorabile.

 Contenitori confettata matrimonio

Dove si allestisce il tavolo della confettata?

Il tavolo della confettata può essere allestito in diversi luoghi e modi, a seconda dello stile e del tema del matrimonio. Ecco alcune idee comuni:

  • all’ingresso della sala del ricevimento: posizionare il tavolo all’ingresso permette agli ospiti di vederlo subito, accogliendoli con un tocco di dolcezza;
  • accanto al buffet dei dolci: questa opzione crea un’area dedicata alle delizie, dove gli ospiti possono passare dopo il pasto;
  • in un’area separata: per un effetto sorpresa, alcuni sposi scelgono di rendere visibile il tavolo della confettata solo alla fine del pranzo di nozze, vicino al tavolo delle bomboniere;
  • a casa degli sposi: prima della cerimonia, è possibile allestire un piccolo tavolo di confettata a casa degli sposi per offrire un assaggio agli invitati.

L’allestimento può variare da semplice a elaborato, e può includere decorazioni che si abbinano al resto del matrimonio. L’importante è che il tavolo sia facilmente accessibile e ben presentato per invitare gli ospiti a servirsi.

Quali tovaglie scegliere per il tavolo della confettata? 

La scelta migliore per i tovagliati in occasioni speciali come un matrimonio è sempre puntare sulla qualità e su uno stile semplice: tra fiori, decorazioni, bomboniere e mille dettagli (scelti e pensati con cura per mesi) le tovaglie devono costituire una base solida, un sottofondo elegante e composto alla sinfonia di elementi che caratterizzano il ricevimento. 

Quindi, il consiglio è di orientarti tovaglie in cotone o lino di buona qualità e in stile tinta unita, o al massimo con una lavorazione jacquard tono su tono, se proprio vuoi qualcosa di elaborato, ma ricorda: less is more

Sempre mantenendo la tinta unita, ma creando dei contrasti che riprendono il tema e i colori scelti per il ricevimento, potresti sovrapporre tovaglie e runner, o magari degli americani: questo torna molto utile quando vuoi creare delle aree sul tavolo da confettata per distinguere i gusti dei confetti, o l’area confetti sfusi dalle bomboniere. Sono molto di moda infatti i tavoli confettata dove gli ospiti possono confezionare autonomamente la propria bomboniera (oltre che gustarsi qualche confetto); potrebbe essere una buona idea quindi creare con americani e runner delle isolette tematiche: una per i confetti sfusi, una per i contenitori (o le bustine), una per le bomboniere già pronte e, se previsto, uno per il ricordino personalizzato aggiuntivo del matrimonio. 

 
 

Tuttavia, il tema e lo stile scelto per il matrimonio potrebbe permettere (se non addirittura richiedere) dettagli più caratteristici per i tovagliati. Ecco qualche idea creativa per allestire il tavolo mantenendo un gusto sofisticato ma personalizzando i tovagliati con finiture tessili: 

  • monogrammi: molti sposi creano un logo del matrimonio intrecciando le loro iniziali, potresti far ricamare questi monogrammi sui tovaglioli o sulla tovaglia principale per un tocco personale;
  • ricami e pizzi: scegli tovaglie con dettagli ricamati o bordi in pizzo per un look romantico e prezioso;
  • centrotavola coordinati: abbinare i centrotavola ai tovagliati può creare un look armonioso, magari ispirandoti anche ad elementi naturali e di stagione (ecco qualche esempio di centrotavola per un matrimonio autunnale);
  • accessori: aggiungi nastri, fiori freschi e decorazioni di ogni tipo per abbellire i tovaglioli o i bordi della tovaglia;
  • tovaglioli piegati: per dare un aspetto elegante e curato, piega i tovaglioli in una forma particolare che riprenda il tema del matrimonio (rose, cigni, ecc.)

Ricorda che la personalizzazione non deve essere eccessiva; a volte, anche un piccolo dettaglio può fare una grande differenza nell’atmosfera complessiva.

 
 

Idee e stili per allestire il tavolo per la confettata

A seconda del tema scelto per il matrimonio, il tavolo da confettata va allestito di pari passo con lo stile di tutto il ricevimento. Molte delle decorazioni e dei dettagli utilizzati per apparecchiare i tavoli degli ospiti possono essere ripresi sul tavolo da confettata, che tuttavia può permettersi anche qualcosa in più in termini di creatività: qui è dove gli sposi lasciano un ricordo agli ospiti da portare a casa in memoria dell’evento, è quindi una bella opportunità per presentare qualcosa anche della personalità della coppia

Vediamo insieme alcuni stili tra i più diffusi al momento e come rappresentarli nel tavolo da confettata matrimonio: 

  1. Shabby Chic: utilizza tavoli in legno massello con finitura bianca leggermente decapata. Decora con tessuti dai colori pastello, come rosa pallido o azzurro, e completa con dettagli romantici come vasi di fiori freschi e candele;
  2. Cottage Core: opta per tovaglie a quadretti Vichy, porcellane dal gusto retrò con motivi floreali, e vasi di fiori di campo. Aggiungi elementi in vimini come cestini del pane o sottopiatti;
  3. Industrial: scegli tavoli con elementi in metallo grezzo, come tubi e ingranaggi, e abbinali a contenitori in vetro o ferro battuto per i confetti. Lilluminazione può essere fornita da lampade in stile industriale;
  4. Whimsical: crea un’atmosfera fiabesca con colori vivaci e decorazioni fantasiose. Usa contenitori trasparenti di forme insolite per i confetti e decora con nastri colorati, luci scintillanti e cristalli;
  5. Classico: prediligi un tavolo elegante con una tovaglia di lino bianco. Usa vasi di cristallo per i fiori e ciotole di porcellana per i confetti. Aggiungi un tocco di classe con argenteria e candele su candelabri;
  6. Romantico: decora con toni morbidi come il rosa e il bianco. Usa petali di rosa, lanterne e candele per creare un’atmosfera intima. I confetti possono essere presentati in sacchettini di organza o scatoline decorate con nastrini;
  7. Mare: per un matrimonio a tema mare (una scelta molto estiva),  puoi optare per una confettata azzurra o verde tiffany, e completare il tutto con coni per confettata che ricordano le conchiglie e i tesori del mare. 
Tavolo confettata matrimonio

Cosa mettere sul tavolo da confettata matrimonio?

Abbiamo visto che ci sono davvero tantissimi stili e spunti diversi per allestire un tavolo da confettata e ci sono altrettanti modi per presentare in modo creativo ed elegante i tuoi dolcissimi confetti. 

Per creare un’atmosfera incantevole, potete adornare il tavolo con vasi per confettata di varie dimensioni e forme, anche bicchieri, che riflettono il tema e i colori del matrimonio, magari alternati a vasi contenenti fiori freschi o luci decorative.

 Le alzate per confettata sono perfette per dare risalto ai confetti, oltre che a creare un bellissimo effetto “Marie Antoinette” (se avete scelto colori pastello e uno stile estroso per il vostro matrimonio, le alzatine per dolci si possono integrare benissimo con le vostre decorazioni); mentre i porta confetti (spesso di porcellana o d’argento) offrono un modo elegante per presentare. 

Non dimenticate le ciotole e le ampolle, che possono essere utilizzate per creare composizioni accattivanti. 

I vasetti e i barattoli per confettata sono ideali per un look più rustico o vintage, mentre le coppette (meglio se in vetro trasparente) per confettata aggiungono un tocco di raffinatezza.

Alzata Bassa Per Dolci E Torte In Vetro Soffiato - Cake Barattolo In Vetro Borosilicato Serigrafato - Cioccolatini Barattolo In Vetro Borosilicato Serigrafato - Caramelle Runner In Puro Lino Stonewashed No Stiro - Primula

Quanto costa fare una confettata (fai da te)?

Il costo per realizzare una confettata fai da te per un matrimonio può variare in base a diversi fattori, come la quantità e il tipo di confetti scelti, il materiale per l’allestimento e la decorazione. Ecco alcune stime di costo che possono aiutarti a farti un’idea:

  • confetti: il prezzo dei confetti può variare da circa 7/9€ al kg per i confetti tradizionali fino a 12/15€ al kg per quelli con gusti più moderni e farciti;
  • quantità: di solito si calcola 10 confetti o 100g a persona (le tradizioni sono importanti, ma far felici gli ospiti lo è di più!). Quindi, per 100 persone, potresti aver bisogno di almeno 10kg di confetti;
  • allestimento: per l’allestimento della confettata, dovrai considerare il costo dei contenitori, delle decorazioni come petali di rosa, candele, fiori e sacchetti o bustine per i confetti;

In generale, per un sweet table organizzato dal catering, i costi possono aggirarsi intorno ai 400 euro per circa 100 invitati. Se scegli di farlo da te, dovrai includere il costo dei confetti e di tutto l’allestimento. Ad esempio, per 100 persone, potresti spendere circa 150€ per i confetti e altri 20/30€ per l’allestimento, arrivando a un totale di circa 170/180€..

Ricorda che questi sono solo esempi e i costi possono variare in base alle tue scelte specifiche e ai fornitori che decidi di utilizzare.

Chi organizza la confettata matrimoniale?

La confettata matrimonio può essere organizzata da diverse figure, a seconda delle preferenze degli sposi e del livello di personalizzazione desiderato:

  • gli sposi: possono scegliere di organizzare personalmente la confettata, selezionando i confetti e curando l’allestimento del tavolo;
  • Wedding Planner: se gli sposi hanno assunto un wedding planner, questa figura professionale può occuparsi dell’organizzazione della confettata, garantendo un risultato in linea con lo stile del matrimonio;
  • addetta alla confettata: in alcuni casi, può essere presente una figura specifica incaricata dell’allestimento e della gestione della confettata durante il ricevimento.

La scelta dipende dal budget, dal tempo disponibile e dal desiderio di personalizzare questo momento speciale del matrimonio

contenitori confettata matrimonio
 

Alternative alla confettata matrimonio tradizionale

Certo, ci sono anche sposi a cui i confetti proprio non piacciono, o non ispirano, o per qualche motivo fanno a pugni con il tema del matrimonio. Per fortuna, oggi ci sono diverse alternative creative alla confettata matrimonio tradizionale, che possono aggiungere un tocco originale e personalizzato al ricevimento. Ecco alcune idee interessanti:

  • candy bar: un tavolo allestito con una varietà di caramelle colorate e dolciumi assortiti;
  • degustazione di gelato: perfetta per le giornate calde, con gusti che possono riflettere gli sposi o il tema del matrimonio;
  • pop corn bar: con popcorn neutri e una selezione di condimenti per personalizzarli (per sposi appassionati di cinema questa potrebbe essere una scelta interessante);
  • frutta fresca: presentata in modo divertente e scenografico;
  • macarons o meringhe: ideali per accompagnare il caffè o come dolce dopo il pasto;
  • tavolo delle bevande: con opzioni di self-service per tè, succhi di frutta bio, soft drinks, ecc.
  • degustazione di formaggi: accompagnati da diversi tipi di miele e confetture;
  • rum & sigari: ideale per un matrimonio a tema “ruggenti anni ‘20”, un’opzione più adulta che può includere anche cioccolato e sigarette;
  • praline di cioccolato: soprattutto per un matrimonio invernale, una selezione di praline può essere molto apprezzata;
  • street food dolce o salato: per un’esperienza gastronomica più informale e variegata;

Queste alternative possono essere adattate in base alla stagione, al tema del matrimonio, allo stile, o semplicemente e ai gusti personali, offrendo un’esperienza unica e memorabile per gli ospiti.

Liquid error (layout/theme line 518): Error in tag 'section' - 'newsletter-popup' is not a valid section type Liquid error (layout/theme line 519): Could not find asset snippets/newsletter-subscription-feedback.liquid